Arca24 in Smart Working!

 

Al fine di contenere e gestire al meglio l’emergenza epidemiologica in atto, a partire dalla giornata di lunedì 9 marzo 2020, Arca24 inizia ufficialmente l’attività in Smart Working.

Nelle giornate di oggi e domani lo Smart Working è effettivo per l’85% del nostro staff, a partire da mercoledì sarà esteso a tutti i reparti, con conseguente chiusura degli uffici.

Cosa comporta?

Come azienda informatica che utilizza quotidianamente strumenti digitali, questa nuova modalità di lavoro non avrà alcun impatto sui nostri servizi – produttivi e di supporto/assistenza – che sono garantiti al 100%.
Rimangono attive le linee telefoniche (sia per l’Italia che per la Svizzera) per qualunque tipo di necessità e il portale 2ark, con sistema di ticket pienamente funzionante.

Internamente ci siamo attrezzati con un ESN (Enterprise Social Network): un software che integra strumenti di collaborazione e comunicazioni aziendali di cui abbiamo accelerato l’implementazione nell’ultimo periodo per fronteggiare l’eventuale chiusura forzosa degli uffici.
Si tratta di una social intranet che mette le persone al centro e consente loro di condividere informazioni, collaborare su progetti e creare networking tra i reparti.

La digitalizzazione dei processi di Arca24 ha fatto sì che la localizzazione in ufficio del nostro team sia solo logistica e non determinante.
Oggi più che mai è necessario adottare strumenti tecnologici adeguati per poter lavorare e collaborare a distanza con i propri colleghi e vivere al meglio una situazione di emergenza che tutti ci auguriamo possa terminare al più presto.

#yourchallengeourtechnology