E’ vitale che oggi aziende e fornitori istituiscano un piano strategico completo con standard, regole e procedure per garantire la riservatezza dei dati e la protezione delle informazioni personali di dipendenti e clienti.

Come fare per garantire sicurezza e protezione dei dati in azienda?

  • Crittografare sempre i dati
    Sebbene non sia obbligatorio ai sensi del GDPR, la crittografia è uno dei modi migliori per proteggere i propri dati.
  • Assicurarsi di comprendere le proprie responsabilità e il proprio ruolo
    La sicurezza dei dati è una collaborazione di tutte le parti coinvolte nell’attività. E tutte le parti responsabili sono vincolate dal GDPR.
  • Essere sempre proattivi
    Prevenire è meglio che curare! La conformità al GDPR non è un processo una tantum. È un impegno costante che un’azienda deve assumersi per proteggere la privacy dei propri dipendenti.
  • Creare una cultura basata sulla sicurezza
    Il GDPR influirà su una sezione molto più ampia della propria attività, rispetto al solo reparto IT. Il successo nel GDPR richiede non solo l’eccellenza tecnica, ma anche una comprensione condivisa dell’importanza della sicurezza dei dati.

Il senior management può – e deve – aiutare a promuovere una cultura primariamente sicura, garantendo che la tutela della privacy dei dati sia in prima linea in ogni processo, prassi, procedura e metodologia.